2019_roma.jpg

Comunicati, dichiarazioni, prese di posizione

Comunicato stampa MFE-GFE

In Italia, la discussione di questi giorni sul Meccanismo Europeo di Stabilità e la sua eventuale riforma è diventata l’ennesima occasione di scontro strumentale che dimostra le ambiguità che serpeggiano nella politica nazionale in merito alla posizione e al ruolo europei dell’Italia...

 

Bruxelles/Roma, 19 Novembre 2019

UN'ITALIA EUROPEA PER UN'EUROPA SOVRANA

Convegno europeo a Roma, venerdì 22 Novembre

Palazzo San Macuto, 16.30-19.00

 

Con Guy VERHOFSTADT, membro del Parlamento Europeo e ex primo ministro belga, Sandro GOZI, Presidente dell'Unione dei Federalisti Europei, già Segretario di Stato agli Affari Europei, Enrique BARON CRESPO, già Presidente del Parlamento Europeo,  il deputato europeo spagnolo Domènec RUIZ DEVESA e i deputati italiani Andrea DE MARIA e Bruno TABACCI.          
La discussione sarà moderata dal giornalista Eric JOZSEF.  

 

Si è chiuso domenica 20 ottobre a Bologna il XXIX Congresso nazionale del Movimento Federalista Europeo, dopo tre giorni di lavoro dedicati al tema di Un’Europa sovrana, democratica, federale, subito! cui hanno preso parte oltre 200 delegati.

Al centro del congresso l’impegno dei federalisti europei in vista della  Conferenza sul futuro dell’Europa...

 

 

Comunicato stampa MFE
sulla tavola rotonda inaugurale
in occasione del XXIX congresso nazionale MFE

 

 

LA PRIMA VITTIMA

Nel leggere le conclusioni del Consiglio europeo sull'attacco turco nel Nord – Est della Siria viene spontaneo pensare all'amara sentenza di Eschilo: “In guerra la verità è la prima vittima”...

 

 

Venerdì 18 ottobre, ore 10.30 – 12.30
Palazzo d’Accursio, Cappella Farnese,  Piazza Maggiore, 6 – Bologna

LE SFIDE DELLA NUOVA LEGISLATURA EUROPEA
 
Tavola rotonda inaugurale
in occasione del XXIX Congresso nazionale del
Movimento Federalista Europeo

 

 

Oggi si è aperto il 38° Seminario di formazione federalista di Ventotene, organizzato dall'Istituto di Studi Federalisti "Altiero Spinelli", e alla cerimonia di apertura, dedicata a "Un'Italia europea in un 'Europa federale" sono intervenuti  Laura Garavini (Presidente Intergruppo federalista al Senato della Repubblica), Sylvie Goulard (candidata Commissaria europea proposta dal Presidente della Repubblica francese), Mario Monti (Presidente Università Bocconi e Senatore a vita). Le conclusioni sono state affidate a Romano Prodi, ex Presidente della Commissione europea...

 

 

Comunicato del Movimento Federalista Europeo

Il tentativo da parte del Presidente incaricato Giuseppe Conte di formare un nuovo esecutivo con il sostegno parlamentare principalmente del Movimento 5 Stelle e del Partito Democratico può rappresentare un passaggio importante per il Paese...

 

 

Sandro Gozi, già Sottosegretario con delega agli Affari europei nei governi Renzi e Gentiloni e oggi parlamentare europeo eletto nelle fila di Renaissance (il partito di Macron), accusato in maniera totalmente infondata di tradire il proprio paese, è stato chiamato dal governo francese ad occuparsi del processo di riforma dell’Unione europea, a partire dall’avvio della Conferenza sul futuro dell’Europa che la stessa Ursula von der Leyen ha promesso con la sua elezione, a partire già dall’inizio del 2020. Un ruolo prestigioso, a servizio dell’Europa, non di un singolo paese, ma di tutti i cittadini che hanno chiesto con il voto europeo più Europa, per essere protetti e per costruire un futuro migliore.

 

 

Il voto con cui il Parlamento ha ratificato la scelta di Ursula von der Leyen, prima donna nella storia a divenire presidente della Commissione, ha rivelato  tutta la gracilità dei compromessi politici ed istituzionali su cui si regge l'Unione...

 

 

 


Visualizza la mappa delle sezioni MFE Visualizza l'agenda MFE