Lettere, messaggi

Signor Segretario,
desidero esprimerle, a nome dei federalisti europei, tutto il nostro apprezzamento per l’Appello per l’Europa da lei promosso insieme da Confindustria, GCIL, CISL e UIL...
 

 

Signor Presidente,
nel momento dell’apertura della campagna elettorale per il voto europeo del 26 maggio, desidero esprimerLe, a nome del Movimento Federalista Europeo – fondato da Altiero Spinelli in clandestinità a Milano nel 1943 e da sempre impegnato a sostegno dell’unificazione federale dell’Europa – il nostro apprezzamento per la battaglia che ha voluto lanciare per l’avvio di un vero Rinascimento europeo, rivolgendosi direttamente ai cittadini di tutta l’Unione europea.
 

 

Onorevoli,
nel momento dell’avvio della campagna elettorale per il voto europeo del 26 maggio, desideriamo portare alla vostra attenzione, come Movimento Federalista Europeo, i temi della nostra Campagna europea, con cui intendiamo spronare il fronte delle forze pro-europee ad unirsi per promuovere una profonda riforma dell’Unione europea. Alleghiamo a questo proposito l’Appello su cui stiamo raccogliendo le adesioni tra le forze politiche e che vi invitiamo a sottoscrivere...
 

Lettera ai membri italiani del Parlamento europeo:

 

Lettera ai membri del parlamento italiano:

 

Egregio Signor Ministro,
i Suoi uffici mi hanno mandato la registrazione integrale della Lectio magistralis che Lei ha recentemente tenuto all'Accademia dei Lincei. Ebbene, il discorso ed anche il breve dibattito che l'ha seguito hanno confermato il giudizio ampiamente positivo che alcuni amici federalisti mi avevano espresso sulla base del comunicato stampa apparso sul sito del Ministero....
 

 
Si può ascoltare il testo integrale dell’intervento al seguente link:
https://www.esteri.it/mae/it/sala_stampa/archivionotizie/approfondimenti/lectio-magistralis-del-ministro-moavero-milanesi-all-accademia-nazionale-dei-lincei.html

 

Dear Mr. Alexander Yaroshuk,
the European Federalist Movement has learnt, with deep sorrow and indignation, that in your city some vandals have smeared the statue, the houses where he lived and the tomb of the great philopher Immanuel Kant...

 

 

Egregio Signor Presidente,
nel formularLe i migliori auguri per la gravosa responsabilità che si è assunto alla guida del Governo in un momento non facile per il nostro Paese, il Movimento Federalista Europeo si permette di ricordarLe che senza un forte legame con l'Europa non c'è alcun futuro per l'Italia...

 

 

SIGNOR PRESIDENTE,
NELL'ESPRIMERLE IL NOSTRO APPREZZAMENTO E SOSTEGNO NELLA GESTIONE DELL'ATTUALE, COMPLESSA, CRISI DI GOVERNO, E SOTTOLINEANDO LE PREROGATIVE ISTITUZIONALI E IL CORRELATO POTERE DI INDIRIZZO POLITICO ISTITUZIONALE CHE COMPETONO AL SUO RUOLO...

 

 

Appello del Comitato centrale del Movimento federalista europeo "Un’iniziativa per riformare l’Unione europea".

 

 

In questo momento importante per il Paese, all’avvio di una nuova legislatura, il Movimento Federalista Europeo, fondato da Altiero Spinelli nel 1943 e da sempre convinto che la linea di divisione tra partiti progressisti e partiti reazionari cade lungo la sostanziale nuovissima linea che separa le forze che si battono a favore o contro la costruzione della Federazione europea, si rivolge, come già fatto nel corso della campagna elettorale, a tutte le forze politiche nazionali per richiamare l’attenzione sulle responsabilità europee dell’Italia.

 

 

Ai candidati alle elezioni politiche del 4 marzo 2018

Oggetto: Per un’Europa federale – Le responsabilità dell’Italia Impegno dei candidati

Le elezioni nazionali del 4 marzo, in cui gli elettori decideranno la composizione del Parlamento per la prossima legislatura, non saranno determinanti solo per stabilire quale governo potrà entrare in carica nel Paese, ma anche per capire quale sarà la posizione europea dell’Italia...

 


Visualizza la mappa delle sezioni MFE Visualizza l'agenda MFE