MarchEu_06.jpg

Cultura Europea

  • Etty Hillesum, Sophie Scholl, patrone laiche dei giovani d’Europa

    Le pagine del Diario di Etty Hillesum, giovane ebrea olandese di cui nel 2014 ricorreva il centenario della nascita, sono un atto di accusa contro il ritorno dei nazionalismi, dei muri e delle barriere.

    Leggi tutto ...

  • L'Europa e le sfide della pluralità delle culture

    La storia europea si può rappresentare, metaforicamente, come un grande deposito di culture e tradizioni diverse sedimentate durante i secoli nel corso di vicende in qualche caso di collaborazione e integrazione e in altri, più spesso, conflittuali. La pluralità delle culture, e in questo contesto anche delle lingue, segna oggi l’identità europea, che non può quindi essere ridotta né ad una sola dimensione né ad una sola radice.

    Leggi tutto ...

  • L'impegno morale e politico di Zygmunt Bauman

    Con la morte di Zygmunt Bauman (1925-2017), la cultura contemporanea perde una voce critica, che ha saputo unire all’analisi dei principali drammi del nostro tempo una costante tensione civile e politica verso un progetto di emancipazione umana.

    Leggi tutto ...

  • L’Europa in Cammino

    Riflessioni federaliste verso Santiago de Compostela, una metafora del cammino dell’unificazione europea.

    Leggi tutto ...

  • Todorov, teorico dell’alterità

    "Dobbiamo evitare di diventare anche noi dei "barbari", torturatori come quelli che ci odiano. Il multiculturalismo è lo stato naturale di tutte le culture. La xenofobia, le pulsioni sull'identità tradizionale non sono destinate a durare. Una cultura che non cambia è una cultura morta" (da un’intervista a La Repubblica, dopo l’attentato di Nizza, luglio 2016)

    Leggi tutto ...


Visualizza la mappa delle sezioni MFE Visualizza l'agenda MFE