Le elezioni nazionali del 4 marzo non saranno determinanti solo per stabilire quale governo potrà entrare in carica nel Paese, ma anche per capire quale sarà la posizione europea dell’Italia. Il Movimento federalista europeo, consapevole che di tutti i temi che attraversano il confronto elettorale, quest’ultimo è, alla prova dei fatti, il più cruciale per il nostro futuro, ha deciso di chiedere ai candidati di sottoscrivere un impegno preciso sull’Europa sia nel quadro della politica nazionale, per sostenere le riforme strutturali e le politiche di risanamento finanziari, sia a livello europeo per cogliere l’opportunità offerta dalla nuova posizione della Francia sull’Europa e per contribuire a creare un fronte di paesi decisi a procedere con le necessarie riforme istituzionali per dar vita ad un’Europa sovrana, unita, democratica.

A questo scopo i candidati si impegnano a costituirere un intergruppo, il Gruppo Spinelli, in collegamento con quello già attivo a livello europeo, per sviluppare all’interno del Parlamento una maggiore consapevolezza sui temi europei e sulle responsabilità e il ruolo dell’Italia in Europa.

Sono numerose le adesioni raccolte negli incontri pubblici con i candidati organizzati dalle sezioni locali del MFE e attraverso i contatti degli organi nazionali e di quelli personali di singoli federalisti. Questa settimana sono arrivate alcune sottoscrizioni importanti, tra cui quella di Roberta Pinotti, Ministro della Difesa, di Marizio Martina, Ministro delle Politiche agricole, di Emma Bonino, di Sandro Gozi, Sottosgretario alla Presidenza del Consiglio con delega agli affari europei, , di Maurizio Lupi, capogruppo alla Camera dei deputati di Area Popolare, di Alessandro Cattaneo, ex sindaco di Pavia e Lucio Malan, entrambi di Forza Italia, di Flavio Tosi, di Noi con l'Italia ex sindaco di Verona, che si sono aggiunte a quelle di Piero Fassino, Benedetto Della Vedova, Bruno Tabacci raccolte nei giorni precedenti.

Qui potete trovare l'elenco completo, in continuo aggiornamento.

 

 


Visualizza la mappa delle sezioni MFE Visualizza l'agenda MFE