"On Governing Europe: A Federal Experiment", il nuovo libro di Andrew Duff, racconta come l'Unione Europea sia nata in un periodo in cui il federalismo era visto come l'unica garanzia di una pace duratura, ma spiega anche come il perdurare del contrasto tra federalisti e nazionalisti non abbia permesso all'Unione Europea di mantenere le sue promesse. La creazione del Parlamento Europeo, della Banca Centrale e della Corte di Giustizia non si è così accompagnata alla nascita di un esecutivo democratico efficace.

Il libro ripercorre l'evoluzione delle istituzioni europee e analizza il percorso che ha portato all'Unione Europea che conosciamo oggi attraverso un continuo aggiornamento dei trattati. Sebbene la Brexit segni il fallimento della missione storica dell'Unione Europea di perseguire insieme i due obiettivi "dell'allargamento e dell'approfondimento", essa offre anche nuove opportunità per correggere alcuni dei difetti dell'Unione e per rafforzare la governance a livello europeo.

Andrew Duff è stato parlamentare europeo e Presidente dell'Unione Europea dei Federalisti ed è attualmente uno degli animatori del Gruppo Spinelli al Parlamento Europeo, che ha contribuito a fondare nel 2010.

Andrew Duff discuterà del suo libro con il Desmond Dinan, professore alla George Mason School of Public Policy di Arlington in Virginia. e con il parlamentare europeo Richard Corbett presso la biblioteca della sede di Bruxelles del Parlamento Europeo mercoledì 27 giugno alle 17:30.

Per partecipare all'evento è necessario compilare il modulo di accreditamento entro le 12 del 20 giugno.

 

 

 


Visualizza la mappa delle sezioni MFE Visualizza l'agenda MFE