Il 25 gennaio, a Parigi, al palazzo del Lussemburgo, la sede del Senato della Repubblica francese, il presidente dell'UEF Sandro Gozi ha lanciato, insieme al ministro francese degli Affari europei Nathalie Loiseau, la campagna #ichooseeurope rivolta tutte le forze politiche e i movimenti civici che vogliono impegnarsi per la rifondazione della UE.

"Con questa campagna i Federalisti europei, impegnati in tutti i 27 paesi dell’UE, si rivolgono a tutte le forze politiche e ai movimenti civici pro Europa con la proposta di convergere su alcuni punti politici chiave per la rifondazione dell’Europa. La Campagna ha lo scopo di favorire una nuova maggioranza parlamentare pro europea e pro riforma dell'Ue per uscire dallo 'status quo' nel nuovo Parlamento europeo. Una campagna continentale rivolta soprattutto ai giovani elettori, quelli che votano per la prima volta”, ha dichiarato Gozi alle agenzie di stampa.” Le elezioni europee sono la prima grande occasione per difendere e promuovere la nostra idea di Italia e di Europa.”, ha sottolineato Gozi, che ha anche voluto ricordare di essere in Francia "anche come italiano, per testimoniare agli amici francesi che c'è un'altra Italia rispetto a quella del governo; un'altra Italia rispetto a chi giustifica e minimizza gli insulti a un Paese e un popolo amico, derubricando le gravi tensioni a campagna elettorale; un'altra Italia rispetto a chi ci sta isolando, ogni giorno di più, rinunciando al trattato del Quirinale con la Francia e nascondendo dietro una maschera pacata scelte che danneggiano i nostri interessi nazionali e la nostra influenza".

 

 

 

 

 


Visualizza la mappa delle sezioni MFE Visualizza l'agenda MFE