“L’Europa è in pericolo. Le forze del nazionalismo e del populismo, che avanzano in molti paesi, vogliono usare le prossime elezioni europee per chiedere ai cittadini un mandato per smantellare l’Unione europea, indebolendone le istituzioni, rinazionalizzando parte delle politiche, minandone le regole e distruggendo la solidarietà. […] I partiti politici che credono nell’Europa devono saper reagire, opponendosi al disegno nazionalista. Per farlo, non basta difendere l’Unione europea che abbiamo. Per poter riguadagnare i cuori e le menti dei cittadini al progetto europeo, è necessario rilanciare la visione di un’Europa più unita, più democratica, più inclusiva e solidale e più forte nel mondo.”

Così inizia l’appello che il Movimento federalista europeo rivolge alle forze politiche europeiste perché comprendano la gravità del momento e uniscano i loro sforzi in vista delle prossime elezioni europee.

La Segreteria dell’MFE ha voluto ricordarlo a poco più di un mese dalle elezioni inviando una lettera a tutti i parlamentari italiani, che qui riproduciamo.

 
Lettera ai membri italiani del Parlamento europeo:

 
Lettera ai membri del parlamento italiano:

 

 

 


Visualizza la mappa delle sezioni MFE Visualizza l'agenda MFE