Durante la Festa Democratica di Pisa, che si è svolta negli ultimi giorni di agosto, la GFE di Pisa ha tenuto tutte le sere un banchetto con il materiale informativo e per la raccolta firme.sull’ appello del MFE alla classe politica. Sono state raccolte 103 firme, comprese quelle degli On. Passoni, On. Fontanelli, On. Madia e di numerosi consiglieri comunali, provinciali e regionali.

Tra venerdì 10 e domenica 12 settembre, i militanti di Pisa, Firenze, Prato e Pistoia della GFE Toscana e alcuni amici della GFE La Spezia si sono avvicendati per partecipare al Festival “ Con–vivere” organizzato a Carrara dalla Fondazione della Cassa di Risparmio locale e dedicato quest’ anno a “ Europa, quale futuro?” (http://www.con-vivere.it/).

Il MFE e la GFE di Caserta hanno partecipato alla Festa democratica della legalità, in memoria di Angelo Vassallo, che si è tenuta a Caserta dal 16 al 19 settembre, cogliendo l’ occasione per raccogliere adesioni all’ appello “ We the European people”.

Sabato 18 Settembre si è tenuta la raccolta firme in piazza San Babila sull'azione "We the European People, chiediamo la Federazione europea".
Nonostante il tempo pessimo si sono alternati 18 militanti della GFE di Milano, Pavia, Erba, Novara, Trento e Pisa lungo tutta la giornata. Sono stati distribuiti circa 800 volantini e sono state raccolte un centinaio di firme.

 

Il 19 settembre la GFE di Torino è stata presente con uno stand alla manifestazione organizzata dalla Consulta per la laicità delle istituzioni. L’ iniziativa si è svolta a Torino in Piazza Carignano, in occasione delle celebrazioni per la ricorrenza del 20 settembre (anniversario della breccia di Porta Pia). Durante tutto il pomeriggio i giovani militanti federalisti hanno informato la cittadinanza e le altre associazioni sulle richieste politiche dei federalisti, e hanno raccolto circa 40 firme sull’ appello “ We the European people”.

 

Il Consiglio comunale di Pulsano il 28 settembre, ha approvato all’ unanimità un OdG proposto dai federalisti di sostegno alla nascita di un governo europeo per iniziativa di un gruppo di paesi della zona euro. Il Sindaco si è complimentato con il MFE per la lodevole attività svolta sul territorio.

 

Nel pomeriggio del 24 giugno a Pavia, in Strada Nuova, si è svolta una raccolta di firme nell'ambito della campagna per la federazione europea "Cento città per la federazione europea". Una ventina di federalisti MFE e GFE di sono impegnati  a divulgare tra la gente l'importanza e l'urgenza di impegnarsi per l'Europa federale in questo  momento di crisi.
Questa iniziativa si è  dimostrata ancora una volta una preziosa occasione  per saggiare l'atteggiamento dell'opinione pubblica nei confronti dell'Europa, per distribuire materiale informativo e per prendere contatti con le persone più interessate. Molti i cittadini che si sono fermati a discutere e a chiedere informazioni, soprattutto giovani. In poche ore si sono raccolte  circa centocinquanta firme. Altre raccolte sono previste per dopo l'estate.

 

La sezione di Bergamo del MFE ha organizzato una raccolta di firme in occasione del dibattito su "Europa e Nord Africa" in programma per il 2 luglio durante la Festa del Partito Democratico.
Nel corso della serata, nonostante il poco tempo a disposizione,  sono state raccolte ben sessanta firme, a dimostrazione dell'appoggio che i cittadini continuano a dare alla causa della Federazione europea.

 

La Provincia pavese ha pubblicato sotto forma di articolo per conto della sezione MFE di Pavia la dichiarazione del Movimento federalista europeo sulla crisi del debito in Italia, “L’ULTIMO CAMPO DI BATTAGLIA” PER SALVARE L’EURO E PER FARE DAVVERO L’EUROPA.

Il programma dell'evento che si terrà a Genova dal 19 al 24 luglio.

www.Genova2011.org

 

martedì 19 luglio, ore 14.30-17.30

- Seminario REDDITO MINIMO EUROPEO

Sala convegno di Sant'Agostino, Piazza Sarzano.

Presidenza: Nicola Vallinoto e Titti Di Salvo

Introduzioni : Nicoletta Teodosi e Papi Bronzini

Partecipano: Oggionni, Steri, Musacchio, Russo, Allegri, Fantozzi, Gianni, Alderighi, Fumagalli, Palma, Gobetti, Serini, Grossi.

Promuovono: Osservatorio Europa, Bin, Movimento Federalista Europeo

 

mercoledì 20 luglio, ore 9.30-12.30

- Seminario CITTADINANZA EUROPEA DI RESIDENZA

Sottoporticato Palazzo Ducale, Piazza Matteotti.

Presidenza: Jean René Bilongo, Filippo Miraglia

Introduzioni : Rodolfo Cilloco, Rita Sanlorenzo, Antonio Longo

Conclusioni: Piero Soldini

Partecipano: Galieni, Steri, Musacchio, Russo, Vallinoto, Alderighi,Palma, Grossi

 

giovedì 21 luglio, ore 9.30-12.30

- Seminario L'ACQUA BENE COMUNE: RIFLESSIONI E PROPOSTE IN EUROPA

Salone di rappresentanza, Palazzo Tursi, Via Garibaldi

Partecipano: Crook, Marques, Weck, Lembo, Bernardo, Oddi, Pavanelli, Vitalesta, Fattori, Bersani, Musacchio, Russo, Molinari, Calzolaio, Pesacane, Petrella, Grossi, Pappalardo, Alderighi.

 

venerdì 22 luglio, ore 9.30-13.00

- Assemblea PER L'ALTRA EUROPA. Campagne e Iniziative dei cittadini europei per la democrazia, i diritti, i beni comuni e contro le mafie.

Sottoporticato Palazzo Ducale, Piazza Matteotti.

 Partecipano: Susan George, Nick Crook, José Manuel Marques, Felicitas Weck, Steri, Marsili, Dastoli, Alderighi, Vallinoto, Agnoletto, Musacchio, Russo, Lucchetti, Gianni, Tricarico, Curto, Galieni, Bilongo, Miraglia Cilloco, Sanlorenzo, Longo, Soldini, Lembo, Bernardo, Oddi, Pavanelli, Vitalesta, Fattori, Bersani, Molinari, Calzolaio, Pesacane, Petrella, Pappalardo, Zanetti, Grossi

Promuovono: Movimento federalista europeo, Osservatorio Europa, Flare, Crbm, Transform, European Alternatives

 

- CONVEGNO: ”Fuori dalla crisi globale, basta con il neo liberismo. Un'Altra Economia, un'Altra Società”

San Salvatore – p.za Sarzano ore 17.00 20.00

 Arci, Asud, Banca Etica, Cgil, Fair, Flare, Fiom, Legambiente, Libera, Mfe, Rete della conoscenza (UdS-Link), Rete degli Studenti, Sbilanciamoci, Terra del fuoco, Udu

 

- SPETTACOLO MUSICALE

“Europa che passione: storia di un amore tormentato” Venerdì 22 luglio, ore 21 – Palco di Piazza Caricamento – Gli Spaesati

 

- INIZIATIVA COLLETTIVA –

Seminario: "Strategie comuni in Europa-Maghreb/Mashreq. Sostegno alle rivoluzioni della dignità. Per la democrazia e il lavoro, la giustizia e la pace. Contro la guerra, le occupazioni, la repressione"

Sabato 23 luglio mattina

Auditorium di Palazzo Rosso

- INIZIATIVA COLLETTIVA -

Assemblea Internazionale: “Loro la crisi noi la speranza: dalla vittoria dei referendum all'agenda internazionale di iniziative del Movimento Altermondialista”

Domenica 24 luglio mattina

San Salvatore – p.za Sarzano

- LABORATORIO DI FORMAZIONE, «La transizione verso un'altra economia e un'altra società», da martedì 19 a venerdì 22 luglio, a Genova, al Circolo Arci del Cap in via Albertazzi.

Gli incontri sono aperti a studenti, precari e ricercatori sotto i 35 anni, che siano iscritti a una delle associazioni organizzatrici:

Arci, ASud, Banca Etica, Cgil, Fair, Flare, Fiom, Legambiente, Libera, Movimento Federalista Europeo, Rete della conoscenza (UdS - Link), Rete degli studenti, Sbilanciamoci, Terra del Fuoco, Udu. La quattro giorni, inserita nel calendario di oltre duecento eventi promossi per il decennale del G8 (www.genova2011.org), è incentrata su tre fili conduttori - Terra, Sole, Acqua - intorno ai quali si dipanano tavole rotonde, workshop e conferenze nelle quali si parlerà di impronta ecologica e lavoro, di produzione e finanza, di relazioni sociali e mobilità urbana e di questioni energetiche. Guido Montani (Mfe) interviene la mattina del 21 luglio assieme a Monica Di Sisto (Fair) sul tema Wto e democrazia internazionale.

 


Visualizza la mappa delle sezioni MFE Visualizza l'agenda MFE