Al termine di un convegno, ospitato dall’ Università di Trento il 28 settembre, sul dopo Lisbona al quale ha preso parte come relatore Giuliano Amato, la Segretaria del MFE di Trento Alexia Ruvoletto ha avvicinato l’ex primo ministro e raccolto la sua firma sull’ appello “We the European people” .

 

Domenica 26 settembre si è riunito a Bologna l’ Ufficio regionale per la campagna e l’ organizzazione, con l’ obiettivo di massimizzare la capacità di intervento delle sezioni sul territorio coordinandone e potenziandone l’ azione. Si è deciso di predisporre un “Prontuario per l’ azione federalista sul territorio” rivolto in primo luogo ai Segretari di sezione, nel quale far confluire idee circa le modalità in cui concretizzare l’ azione federalista. L’ Ufficio intende potenziare l’ utilizzo dei mezzi di propaganda più efficaci e innovativi (ad esempio i social networks).

 

Il 25 settembre si è svolto il Congresso regionale lombardo della GFE presso la sede della sezione di Milano.

Presso l’hotel S. Stefano si è svolto il 20 settembre un convegno sul tema “ I 150 anni dell’ unità: i liberali per l’ Italia di domani” organizzato dal Comitato liberale di Alleanza per l’ Italia. Sono intervenuti Gianni Vernetti, i parlamentari Bruno Tabacci, Massimo Calearo, Linda Lanzillotta, Benedetto Della Vedova e Francesco Rutelli, Stefano Passigli, Andrea Romano, Mario Calabresi (Direttore de La Stampa) e Valerio Zanone (Presidente del CIME). Per il MFE è intervenuto Sergio Pistone, che ha presentato l’ appello alla classe politica “ We the European people”.

 

Sul numero di settembre della Gazzetta di Cesenatico uscirà il testo integrale dell'Appello alla classe politica. Con questa iniziativa la sezione di Cesenatico avvia il proprio impegno per la nuova campagna.

 


Visualizza la mappa delle sezioni MFE Visualizza l'agenda MFE