Nell’ambito delle Celebrazioni della Festa dell’Europa del Comune di Bologna si svolgerà una tavola rotonda sul futuro dell’Europa e per un’azione federalista al Parlamento Italiano.

In occasione del 68° anniversario della Dichiarazione Schuman  pronunciata  il  9 maggio 1950 che diede avvio al processo di unificazione europea, il Consiglio regionale e la Consulta regionale europea promuovono un incontro sulla necessità della costruzione di un’Europa federale, solidale e democratica.

Ogni anno 150 giovani europei. 60 ore di formazione e dibattito. 30 relatori. A Ventotene si forma il futuro dell’Europa!

La sezione MFE di Gaeta collabora con il Comune e la Regione all'organizzazione di due giornate di dibattito dal titolo "Europa: quali prospettive".
Segue il programma dell'evento.

La riunione, che si terrà a Sezano (VR) il 6 maggio, tratterà il tema delle innovazioni tecnologiche che stanno rivoluzionando il mondo del lavoro e delle conseguenze sociali e politiche di queste trasformazioni.

Altre due firme importanti si aggiungono a quelle già raccolte dal Movimento federalista europeo durante la campagna elettorale.

Sono più di 20 gli incontri di dibattito organizzati dalle sezioni del MFE e più di 150 le adesioni alla dichiarazione d'impegno dei candidati.

I fedralisti europei hanno promosso a Genova un'importante iniziativa per chiedere ai cittadini di votare per chi assicuri il maggiore impegno e coerenza per una riforma e il rafforzamento dell'Unione Europea.

A una settimana dal voto sono più di cento le adesioni di parlamentari, esponenti del governo e nuovi candidati.

Proseguono numerosi gli incontri del MFE con i candidati delle elezioni per sensibilizzare le forze politiche sul ruolo e le resposabilità dell'Italia in Europa e promuovere la creazione un forte schieramento nel parlamento italiano favorevole a una riforma dei trattati europei in senso federale.


Visualizza la mappa delle sezioni MFE Visualizza l'agenda MFE