Quest'anno il seminario federalista di Ventotene è stato particolarmente ricco di contenuti e un buon auspicio per la nuova stagione politica che si sta aprendo in Europa.

Durante i tre giorni della festa nazionale di ReteDem (Parma, 29/9-1/10, al termine del dibattito clou di sabato pomeriggio che ha visto la partecipazione dei ministri Orlando e Del Rio e di Giuliano Pisapia, si è svolta la Festa per l'Europa con gli interventi di esponenti del MFE e della GFE, insieme a vari parlamentari.

A venti anni dalla morte di Mario Albertini, il 16 novembre prossimo si terrà presso l’Aula Foscolo dell’Università degli Studi di Pavia il convegno su “Il federalismo europeo e la politica nel XXI secolo: l’attualità del pensiero di Mario Albertini”.

Togheter
Let's Build a new Europe

Convegno dell'UEF e del Gruppo Spinelli

Domenica 3 settembre si apre il 36° Seminario di formazione federalista di Ventotene, organizzato dall'Istituto di Studi Federalisti "Altiero Spinelli", che anche quest'anno ospiterà personalità importanti del mondo politico e istituzionale, dell'università e della comunicazione e coivolgerà 150 giovani federalisti nei sei giorni successivi.

Questa prima parte del 2017 ha registrato una forte ripresa del fronte europeista, grazie alle affermazioni elettorali in Austria, Olanda e Francia delle forze politiche che si sono opposte al populismo sulla base di un rilancio del processo di unità europea...

Il dibattito, dal titolo "Europe at a crossroad: time to complete the europea political unity", ha avuto luogo presso la Camera dei deputati di Madrid.

Il Comitato centrale dell'MFE ha nominato i nuovi organi statutari e ha approvato il testo di un Manifesto “Per un’Europa federale” con l'obiettivo di impostare l'attività del Movimento dopo il Congresso nazionale di Latina.

Oltre cento studenti hanno concluso un percorso di approfondimento sulle tematiche dell’integrazione europea nell'isola dove è nata la moderna concezione dell’unificazione dell’Europa.


Visualizza la mappa delle sezioni MFE Visualizza l'agenda MFE