Il Comune di Faenza sarà rappresentato  alla marcia per l’Europa da una delegazione guidata da Andrea Luccaroni, assessore alle Politiche Europee, con il Gonfalone della Città, Premio Europa 1968.

Il 13 marzo il Consiglio Comunale di Faenza, su sollecitazione delle sezioni faentine di MFE e AEDE, ha approvato l' Ordine del Giorno di adesione alle manifestazioni del 24 e 25 nel testo proposto dal Movimento Federalista Europeo. I voti favorevoli sono stati 16 (Sindaco, Partito Democratico, Articolo 1 Democratici Progressisti, L'Altra Faenza SI), 5 i voti contrari (Lega Nord, Movimento 5 Stelle).
Il Sindaco, Giovanni Malpezzi, ha comunicato che proporrà l’approvazione di un ordine del giorno analogo al Consiglio dell'Unione dei Comuni della Romagna Faentina che si terrà il 30 marzo prossimo, unica data compatibile con la programmazione dei suoi lavori.

Anche il Comune di Cervia ha approvato durante la seduta del Consiglio Comunale del 23 febbraio l'ordine del giorno proposto dal MFE, con il quale aderisce “alle ragioni della manifestazione popolare promossa dalle organizzazioni europeiste e federaliste per il 25 marzo a Roma” e “chiede al parlamento nazionale e alle istituzioni europee di operare affinché il 60° anniversario dei Trattati di Roma diventi un'occasione di svolta per la storia europea, per andare oltre gli attuali Trattati, verso un'unione federale, del popolo europeo, con il popolo europeo, per il popolo europeo, per realizzare il progetto di Ventotene sulla base di un nuovo patto politico europeo”.
Le votazioni hanno visto favorevoli PD e Cervia Domani, astenuti Cervia Prima di Tutto e M5S, assente Progetto Cervia.

il Consiglio Comunale di Forlì  nella riunione di martedì  14 marzo , ha approvato con i voti favorevoli del PD e  di Forza Italia  e contrari della Lega e del  Movimento Cinque Stelle l’ordine del giorno  proposto dal Movimento Federalista Europeo. Una copia dell’odg è stata  inviata da parte del Sindaco di Forlì  al Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, al  Ministro per gli Affari Esteri Angelino Alfano, al Sottosegretario per le Politiche Europee  Sandro Gozi, al Presidente della Commissione Europea Jean Claude Junker , al Presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani, al Presidente del Consiglio Europeo Donald Tusk, alla Presidente della Camera Dei Deputati Laura Boldrini, al Presidente del Senato Pietro Grasso.

L’invio del Gonfalone per partecipare alla manifestazione di Roma del 25 marzo era già stato  deciso in una precedente riunione della Giunta Comunale  nella quale si è anche decisa la partecipazione in rappresentanza del Comune  dell’Assessore agli Eventi Istituzionali Sara Samorì.

 


Visualizza la mappa delle sezioni MFE Visualizza l'agenda MFE