L'Unità Europea N. 2019/3 maggio-giugno

Leggilo on-line con

Scaricalo e leggilo in PDF

Sommario:
Prospettive / Intevista a Gentiloni / Elezioni europee / Economia e Società / Istituzioni Ambiente / Campagna e Cronache dall'UE / Attività delle sezioni / I lavori del Comitato centrale / Riflessioni / Il faro di Ventorene / In libreria

Leggi gli articoli on-line ...

 

Il punto del Segretario del MFE sulle nuove prospettive che si aprono per la battaglia federalista dopo le elezioni europee.

Pochi giorni dopo le elezioni europee, L'Unità Europea ha posto cinque domande a Paolo Gentiloni, Presidente del PD ed ex premier, sulle prospettive politiche, per l'Europa e per l'Italia. Ne è nato un dialogo politico di ampio respiro, sui punti importanti del dibattito politico, europeo e italiano.

Per sconfiggere il nazionalismo, in Europa e nel mondo.

Le elezioni europee sono state una battaglia vinta dall’Europa. Per questo è auspicabile che la proposta di riforma organica dell'Unione Europea parta dal Parlamento, che ha un interesse oggettivo a rafforzare gli aspetti sovranazionali e federali dell’UE.

Le implicazioni economiche e politiche per l'Europa del progetto cinese.

L'immigrazione è un processo complesso, ma non impossibile a condizione che siano chiari i principi.

La proposta di importanti economisti americani, pubblicata sul Wall Street Journal il 17 gennaio è, per molti versi, speculare alla posizione dei federalisti europei, i quali, da tempo, propongono di finanziare le misure necessarie a ridurre rapidamente le emissioni di anidride carbonica nell’atmosfera, attraverso l’introduzione di una “carbon tax”...

Le imprese alla prova della questione ambientale e della crescita sostenibile. Il ruolo dell'UE e degli investitori internazionali.

Le riflessioni sul voto di tre elettrici raccolte durante la campagna del MFE per le elezioni del Parlamento europeo.

Questa Rubrica segnala brevemente quei fatti di rilievo che nascono dall’azione delle Istituzioni Europee e che producono risultati significativi per la vita dei cittadini europei e per la democrazia europea. Presentiamo notizie riguardanti questioni strategiche (spazio e difesa), ambientali e relative alla concorrenza e i diritti dei cittadini.

Benché Macron abbia parlato di “una profonda rivoluzione” e Airbus e Dassault di “accordo storico”, pochi commentatori hanno sottolineato l’importanza del progetto per il nuovo sistema di combattimento aereo europeo.

Nella misura in cui aumenta l’interdipendenza tra gli Stati e le società, si diffondono ed approfondiscono dubbi ed interrogativi nelle opinioni pubbliche su dove risiedano ormai la sovranità ed il potere di decidere.

Una nota su Albertini e la questione della transizione verso la formazione di un governo europeo compiuto.


Visualizza la mappa delle sezioni MFE Visualizza l'agenda MFE