12.12.12: time to decide

 

“ 12.12.12: è ora di decidere, è ora della Federazione Europea! ”

Iniziativa di UEF e JEF per la campagna pan-europea comune in vista della
prossima riunione del Consiglio europeo del 13-14 Dicembre

 

 

In occasione dei Vertici edell'Unione Europea, la JEF e l'UEF hanno spesso offerto ai cittadini europei l'opportunità di agire. La prossima occasione è la nuova iniziativa comune della campagna pan-europea in vista dell'incontro del Consiglio Europeo che si terrà il 13-14 Dicembre con lo slogan:

“12.12.12: TIME TO DECIDE, TIME FOR A EUROPEAN FEDERATION!”

Il vertice del Consiglio Europeo dovrà prendere in esame importanti misure per consolidare l'Eurozona con l'unione bancaria, fiscale e politica. Nei mesi passati la crisi economica ha messo sotto pressione i governi nazionali costringendoli ad agire, ma le resistenze nazionali e una debole volontà politica stanno facendo temere che le decisioni necessarie non saranno prese. Con la nostra iniziativa pan-europea noi vogliamo far pressione sui governi nazionali perché agiscano - ed agiscano ora - per definire e approvare i passi verso la convocazione di una convenzione costituzionale con il mandato di arrivare a un'Eurozona federale e democratica, preservando nel contempo quanto raggiunto dall'Unione Europea. Vogliamo inoltre far pressione sui membri del Parlamento Europeo perché si esprimano su questo progetto e non lascino il piano per l'unione politica nelle mani dei soli governi nazionali.

La Gioventù Federalista Europea e il Movimento Federalista Europeo intendono mobilitarsi per partecipare a questa iniziativa. Nei prossimi giorni saranno prodotti e pubblicati su questo sito informazioni e materiali che potranno essere utilizzati per l'azione. Sulla pagina Facebook della GFE e sulla  pagina Facebook del MFE verrà data copertura agli eventi che saranno organizzati sia in Italia che in Europa.

Ad oggi sono previste azioni pubbliche, incontri e contatti con Parlamentari europei, esponenti dei governi e dei partiti politici in:

  • Italia 12/12/12
    • Ferrara
    • Firenze
    • Genova
    • Milano
    • Parma
    • Pavia
    • Pisa
    • Roma
    • Torino
    • Trento
    • Verona
  • Belgio 12/12/12
    • Bruxelles
    • Anversa
  • Francia 12/12/12
    • Parigi
    • Besançon
    • Lione (10/12)
    • Strasburgo
    • Issy-les-Moulineaux
  • Germania 12/12/12
    • Heilbronn (Baden-Württemberg)
  • Paesi Bassi 12/12/12
    • Maastricht
    • L'Aja (19/12)
  • Spagna 12/12/12
    • Barcellona (da confermare)
  • Grecia 12/12712
    • Atene
  • Lettonia 12/12/12
    • Riga
  • Montenegro (da confermare)
  • Slovacchia 12/12/12
    • Bratislava
  • Montenegro
  • Parlamento Europeo di Strasburgo 12/12/12
    • Incontro con i Parlamentari europei: "A Constitutional Initiative from the MEPs NOW!"
    • Azione pubblica organizzata da French EM, JEF-F, JEF-D, UEF

Le sezioni MFE e e i gruppi che intendono prender parte alle iniziative programmate o organizzare un’azione sono inviati ad informare i centri nazionali del MFE o della GFE [1], che sono impegnati a tenere i collegamenti con il centro europeo e le altre sezioni nazionali.

 

Per restare informato, visita le pagine Facebook del'iniziativa:

italiana:Link alla pagina Facebook europea:Link alla pagina Facebook

 

Scarica i volantini preparati dalla JEF e dall'UEF:

in francese >>>

in inglese >>>

in italiano >>>

in tedesco >>>

Modello di lettera da inviare ai Primi Ministri

in inglese >>>

 

Tavola rotonda con i Parlamentari europei al Parlamento di Strasburgo

Grazie all'iniziativa del Parlamentare europeo Niccolò Rinaldi, è stato organizzare durante la sessione plenaria del Parlamento europeo di Strasburgo un'iniziativa federalista il 12.12.12!

Sarà così possibile tenere dentro al Parlamento europeo una tavola rotonda alla quale saranno invitati ad intervenire i Parlamentari europei per esprimersi sulla necessità di rilanciare un'iniziativa costituente europea ORA, mentre il Consiglio europeo e l'Eurogruppo stanno muovendosi, tra enormi difficoltà e contraddizioni, sulla strada dell'unione bancaria, fiscale, economica e politica della zona euro! Nello stesso giorno è prevista un'azione pubblica organizzata dalla JEF-UEF-ME di Strasburgo.

Visti i tempi stretti, il numero ridotto di accessi alla sala (una sessantina) e le procedure di accreditamento, tutti i segretari di sezione devono segnalare al più presto alla segreteria nazionale del MFE (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) chi potrà/vorrà prender parte all'incontro. La data limite per farmi avere la lista per gli accrediti è il 4 dicembre (con Nome-Cognome-Nazionalità-Data di nascita-Numero della CI).

 

 

 


[1] MFE: Tel. 0382 530045, email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - GFE: Tel. 333 8100547, e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Prime dichiarazioni d'impegnoSono giunte alla Segreteria nazionale del MFE le prime dichiarazioni di impegno da parte dei parlamentari europei Gianni Pittella (in occasione del Congresso del Partito socialista europeo) e Salvatore Caronna (tramite il Segretario Regionale Lamberto Zanetti).

Per leggere il testo della dichiarazione d'impegno cliccare qui.

 

PRESIDENTI DELL' ASSEMBLEA, DEI CONSIGLI REGIONALI E DELLE PROVINCE AUTONOMEL’Assemblea plenaria dei Presidenti dei Consigli regionali ha approvato giovedì 20 settembre 2012 un ordine del giorno proposto dal Presidente del Consiglio regionale del Piemonte, Valerio Cattaneo, analogo all'OdG - appello al Parlamento europeo già adottato a Torino dal Consiglio regionale del Piemonte dopo la seduta aperta del 2 luglio scorso sul tema: “Il Piemonte per la Federazione europea. Per un’Europa solidale, democratica e federale”.

Lettera LugoPierre Besnard, Capo di Gabinetto del Presidente della Repubblica Francese, ha inviato al Sindaco di Lugo una lettera con la quale lo informa che Francois Hollande ha preso conoscenza del testo dell'appello adottato dal Consiglio Comunale del 26/6/2012 con il quale chiede la creazione di una federazione dei Paesi europei (vedi Lugo 26-6-12 - Il Consiglio comunale aderisce all'appello "Federazione europea subito!").

Nella lettera il Capo di Gabinetto informa inoltre di aver inviato l'intervento del sindaco di Lugo a Bernard Cazeneuve, Ministro delegato per gli Affari europei presso il Ministero degli Affari esteri.

Ci felicitiamo per il buon risultato dell'iniziativa dei federalisti dell'Emilia Romagna.

Per ingrandire la lettera, cliccare sull'immagine.

 

Martedì 11 settembre, alle 19.30, in occasione delle "Serate democratiche" promosse a Verona dal Gruppo del PD in Consiglio regionale, Michele Fiorillo, coordinatore del Forum Europa PD - MFE, ha promosso un dibattito sul tema "Europa, quale futuro?".

Sono intervenuti Giorgio Anselmi, direttore de "L'unità europea", Massimo Contri, direttore dell'Istituto Spinelli, e Donata Gottardi, docente dell'Università di Verona ed ex parlamentare europea.

Inoltre, a partire dalla serata del 9 settembre e fino a martedì, Marisa Pernigo ha organizzato una raccolta di firme a favore della petizione al Parlamento europeo.

 

Domenica 2 settembre si è svolto a Cesena un incontro organizzato dal Partito Democratico del territorio Cesenate sul tema "Per Cesena, Per l’Italia, Per l’Europa".

Sono intervenuti il Segretario del PD Cesenate  Daniele Zoffoli, il Sindaco di Cesena Paolo Lucchi, l’On. Sandro Gozi, Vice-Presidente del CIME,   il Parlamentare europeo Salvatore Caronna e,  in chiusura,  il Presidente del Parlamento Europeo Martin Schulz.

I federalisti romagnoli hanno organizzato per l’occasione un tavolo  dove sono state raccolte numerose firme sulla petizione al Parlamento Europeo e  una copia della Petizione, in tre lingue, è stata poi consegnata a Martin Schulz.

Inoltre Sara Samorì, della sezione MFE di Forlì, ha intervistato il Presidente del Parlamento per l’Unità Europea, organo del Movimento Federalista europeo.

L'intervista è stata pubblicata su Youtube all'indirizzo http://www.youtube.com/watch?v=v9XjrXIWqrc&feature=g-upl.

 

Unione Bassa RomagnaNel corso del Consiglio dell'Unione Bassa Romagna, di cui fanno parte i Comuni di Alfonsine, Bagnara di Romagna, Bagnacavallo, Conselice, Cotignola, Fusignano, Lugo, Massa Lombarda, Sant'Agata sul Santerno, che si è tenuto mercoledì 25 luglio, è stato approvato un Ordine del giorno, presentato dalla Giunta dell'Unione, che fa appello agli uomini e alle donne delle istituzioni nazionali ed europee, ai partiti, ai movimenti politici della societa civile, per chiedere interventi immediati a favore dello sviluppo e della crescita.

Dal 26 al 30 luglio, presso Quartiere Torre, si è svolta la Festa democratica di quartiere. Per tutta la durata della festa, Gaetano De Venuto e Giuseppe Solazzo hanno tenuto il banchetto della sezione MFE di Padova, distribuendo materiale e raccogliendo adesioni alla petizione “Unione federale ora”, tra cui quella di Floriana Rizzetto, Consigliere provinciale del PD e Presidente provinciale dell’ANPI.

 

Martedì 26 giugno, presso la sede MFE di Torino, si è tenuta la quarta riunione del Comitato per la Federazione europea e per un piano europeo di sviluppo sostenibile.

All’incontro hanno partecipato Ab–Imis, AICCRE, CESI, CISL Torino–Piemonte, Federmanager, GFE, Giovani democratici, MFE, Istituto Paralleli, PDL–PPE, UDC–giovani, UIL Torino–Piemonte.

Nella seduta di venerdì 30 giugno il Consiglio comunale di Dovadola ha approvato l’appello del MFE “Federazione europea subito”.

Il 23 luglio, il Consiglio comunale di Castrocaro Terme e Terra del Sole ha fatto proprio l’appello dei federalisti europei “Federazione europea subito”.

 


Visualizza la mappa delle sezioni MFE Visualizza l'agenda MFE