L'Unione dei Federalisti Europei e il Movimento Federalista Mondiale/IGP organizzano un evento congiunto l'8 dicembre a Bruxelles per celebrare il 75° anniversario della Dichiarazione di Montreux.


Il 23 agosto 1947, i federalisti mondiali si riunirono a Montreux in occasione del primo congresso internazionale del "Movimento mondiale per il governo federale mondiale" (oggi noto come Movimento federalista mondiale/Istituto per la politica globale). Questi federalisti invitarono i popoli del mondo a unirsi a loro per sostenere l'idea dell'istituzione di un Governo Federale Mondiale, che sarebbe stato responsabile di garantire una pace duratura tra gli Stati, dato che le Nazioni Unite non sono in grado di farlo efficacemente, non potendo far prevalere l'interesse generale su quello particolare degli Stati.

75 anni dopo, l'umanità deve ancora affrontare la minaccia della guerra, oltre a nuove sfide come il cambiamento climatico e la proliferazione nucleare. Inoltre, il mondo è più globalizzato e interconnesso di quanto non sia mai stato, ciò che accade in un emisfero del mondo ha vaste implicazioni per altre regioni, eppure le Nazioni Unite continuano a essere dominate dall'interesse particolare degli Stati più potenti, lasciando un vuoto di governance globale per questioni importanti e urgenti. Ciò è forse più evidente nell'attuale guerra tra Russia e Ucraina, dove abbiamo assistito a palesi violazioni del diritto internazionale e alla ripetuta applicazione del potere di veto da parte della Russia al Consiglio di sicurezza per evitare condanne o l'ordine di cessare l'invasione dell'Ucraina. Come sottoprodotto, la guerra ha sconvolto i mercati petroliferi globali e l'approvvigionamento alimentare, contribuendo all'inflazione in tutto il mondo.

L'evento offre ai partecipanti un momento di riflessione sui risultati del federalismo organizzato e sulle lezioni apprese dopo la Dichiarazione di Montreux del 1947. Inoltre sarà una occasione per discutere assieme come affrontare le sfide globali e offrirà ai federalisti l'opportunità di confrontarsi e di trovare il modo di approfondire la loro collaborazione per la costruzione della democrazia sovranazionale.


> Programma dell'evento

> Concept note

> Comunicato stampa

 

 

 

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). E' possibile scegliere se consentire o meno i cookie. In caso di rifiuto, alcune funzionalità potrebbero non essere utilizzabili. Maggiori informazioni