La sezione "Altiero Spinelli" di Roma del Movimento Federalista Europeo organizza un dibattito online per discutere le strategie politiche per costruire il futuro dell'Europa dopo l'emergenza Covid19. In particolare, a seguito della riunione del Consiglio europeo, analizzeremo le proposte delle principali forze progressiste europee per ridare slancio al processo d'integrazione. Avremo l'opportunità di discuterne con il parlamentare europeo, Brando Benifei, capo delegazione italiana del Socialists and Democrats Group in the European Parliament, e con l'esponente di primo piano degli European Greens, Monica FRASSONI, già parlamentare europeo e co presidente dei Verdi europei.

A coordinare l'incontro saranno Ugo M. Ferruta, Simone Cuozzo e Monica Didò, in rappresentanza della sezione MFE di Roma. In apertura sono previsti interventi federalisti di Paolo Acunzo (Vice Presidente Movimento Federalista Europeo) e Diletta Alese (membro del Board esecutivo degli Young European Federalists [JEF]).

Il dibattito prevede una programmazione degli interventi/domande. Si invitano i partecipanti che vorranno intervenire ad inviare le loro domande per iscritto a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.. L'incontro sarà trasmesso in diretta facebook sulla discussione di questo evento e condiviso sulla pagina MFE Roma e altri canali federalisti.

Brando Benifei è membro del Parlamento europeo. Ha aderito al gruppo S&D. E' capo delegazione del Partito Democratico al Parlamento europeo. Alla sua seconda legislatura, si occupa di Mercato interno e digitale, di Affari costituzionali e di Occupazione e affari sociali. Nella precedente ha seguito il Rapporto sull'aumento del prefinanziamento dell’Iniziativa per l’occupazione giovanile ed è stato relatore del Rapporto sull'integrazione dei rifugiati nel mercato del lavoro europeo. Nel 2018 sul tema dell'occupazione e affari sociali è stato eletto Miglior deputato dell'anno. E' membro del Gruppo Spinelli al Parlamento europeo. E' inoltre eletto nel Comitato Federale del Movimento Federalista Europeo

Monica Frassoni è un'esponente di primo piano dei Verdi europei. Già parlamentare europea per due legislature consecutive (dal 1999 al 2009). La prima volta nelle liste di Ecolo in Belgio, prima italiana eletta all’estero, la seconda volta con i Verdi italiani. Dal 2002 è stata co-Presidente del gruppo verde al Parlamento europeo con Daniel Cohn-Bendit. Fino al 2019 è stata co-Presidente del partito Verde europeo. Dal 2018 è consigliera comunale di Ixelles (regione di Bruxelles). Presiede ECES, European Center for Electoral Support, nonché il gruppo di imprese e think tanks la European Alliance to Save Energy – EUASE. Dal 1987 al 1989 è stata Secretary General degli Young European Federalists (JEF Europe).
 

 

 

 

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). E' possibile scegliere se consentire o meno i cookie. In caso di rifiuto, alcune funzionalità potrebbero non essere utilizzabili. Maggiori informazioni