Signor Ministro

desideriamo esprimerLe l’apprezzamento del MFE per la sua presa di posizione (oggi su La Repubblica) a sostegno di una coraggiosa e ambiziosa azione per dare un governo democratico ed un bilancio all’eurozona, sciogliendo nel contempo il nodo del governo delle riforme strutturali nazionali in un contesto di rilancio delle politiche a sostegno dell’occupazione.

A sostegno di questa linea, prendendo spunto dalla nota predisposta dal Presidente della Commissione europea sul futuro dell’Unione economica e monetaria (“Analytical Note – Preparing for next steps on better economic governance in the Euro area”), l’Unione europea dei federalisti (UEF), di cui il MFE è la sezione italiana, ha avviato un’azione europea (Federalist Question Time) per stimolare la presa di posizione di parlamentari nazionali ed europei, nonché di leaders politici, sull’attualità delle domande poste dal Presidente Juncker, che peraltro trovano sempre più spesso riscontro nei richiami del Presidente della BCE Mario Draghi alla necessità di una iniziativa politica e di fornire delle risposte che vadano rapidamente nella direzione di consolidare l’unione monetaria in una vera unione federale (http://www.federalists.eu/actions/campaigns/federalist-question-time/).

Il MFE farà tutto quanto in suo potere per contribuire a sensibilizzare l’opinione pubblica italiana, i partiti politici ed i parlamentari nazionali ed europei per sostenere le azioni che lei auspica.

Questa è l’unica via da seguire per dare all’Europa una chance per costruire una vera unione capace d’agire e di affrontare le sfide di fronte alle quali ci troviamo.

RingraziandoLa per l’attenzione, con i sensi della più alta stima, cogliamo l’occasione per porgerLe i più cordiali saluti

 

Giorgio Anselmi, Presidente MFE

Franco Spoltore, Segretario MFE

 

 

 

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). E' possibile scegliere se consentire o meno i cookie. In caso di rifiuto, alcune funzionalità potrebbero non essere utilizzabili. Maggiori informazioni