Mercoledì 28 marzo, circa 1200 studenti, con i relativi docenti accompagnatori, hanno assistito nella splendida cornice del Teatro Verdi di Firenze a una giornata scolastica interamente dedicata ai temi del processo di unificazione europea, organizzato dalla Scuola Sant'Anna di Pisa con il sostegno della Regione Toscana e la collaborazione del Movimento Federalista Europeo.

Come in tutte le altre 9 "Giornate di Consapevolezza" organizzate in Toscana (4 delle quali ormai realizzate), i militanti della GFE Toscana (Firenze, Prato, Pisa) hanno tenuto un banchetto per la raccolta di firme e contatti e distribuito sistematicamente materiale informativo con i link della Campagna in corso e il nuovo bando del Concorso "Cittadini Europei, Cittadini del Mondo" (che dà diritto a partecipare al Seminario dei Carpinelli).

I prossimi appuntamenti di questo genere sono Livorno (4 aprile), Lucca (12 aprile), Siena (17 aprile), Grosseto (26 aprile), Arezzo (3 maggio) e Pisa (12 maggio): ad oggi stimiamo di arrivare a circa 3500 studenti e 150 docenti delle scuole secondarie di secondo grado. Contiamo soprattutto che si tratti di un'esperienza-pilota da ripetere nel tempo e in altri luoghi.

Dopo i saluti istituzionali, portati dal Rettore della Scuola Sant'Anna, il Presidente dello IUE José Borrell Fontelles, diversi rappresentanti di spicco delle istituzioni regionali, provinciali e comunali, il Direttore dell'agenzia ANSAS, Stefano Castagnoli come Presidente del MFE Toscana, hanno accompagnato i partecipanti in un percorso che dalla storia del processo di unificazione li ha condotti a comprendere i suoi problemi attuali nel contesto della globalizzazione.

Roberto Castaldi ha introdotto la parte storica, permettendo ai partecipanti di seguire il racconto musicale "Europa: che Passione! Storia di un amore tormentato", interpretato da Paolo Barillari e scritto, diretto e messo in scena da Daniela Martinelli e da Francesco Pigozzo.

Lo stesso Roberto Castaldi ha poi tenuto la conferenza su "L'Unione Europea: un progetto e una risorsa per governare la globalizzazione", seguita con grandissima attenzione da tutti i presenti, come testimoniato dal successivo dibattito.

La rete regionale Granducato Tv ha dedicato alla giornata il bel servizio TV, che può essere visto all'indirizzo  http://www.sssup.it/webtv_channel_rass_stampa.jsp?id_context=28629&ID_LINK=10156&area=193.