Nell'isola dove fu scritto il Manifesto ispiratore dell'Europa Unita, inizierà sabato 27 agosto il 35° seminario federalista. Ospiti d'eccezione la Presidente della Camera dei deputati, Laura Boldrini, e altri quattro Presidenti di Parlamenti di paesi UE, che hanno sottoscritto la Dichiarazione promossa dalla Presidente Boldrini “Più integrazione europea: la strada da percorrere”.

24/08/2016 - Ventotene (LT) “Il federalismo in Europa e nel mondo. Dall'Unione Monetaria agli Stati Uniti d'Europa” è il titolo della 35° edizione del Seminario Federalista, in programma dal 27 agosto al 1° settembre, organizzato dall'Istituto di Studi Federalisti Altiero Spinelli insieme a Regione Lazio, Provincia di Latina, Comune di Ventotene, Movimento Europeo in Italia e Ente Nazionale Canossiano. I temi più attuali sulle sfide dell'Unione Europea, dalla crisi economica alla questione mediterranea, saranno al centro delle relazioni e dei dibattiti nell'isola in cui settant'anni fa Altiero Spinelli scrisse il Manifesto di Ventotene. "In un momento in cui appare sempre più importante la formazione dei giovani agli alti ideali europei per contrastare nazionalismi e populismi, ai seminari a Ventotene 150 giovani provenienti da tutto il continente e da altre regioni del mondo si ritrovano per approfondire il pensiero federalista e confrontarsi su proposte operative per il lancio di una forte iniziativa politica per gli Stati Uniti d'Europa, quanto mai necessaria in uno scenario dove la crisi economica e l'emergenza umanitaria dell'immigrazione rendono evidenti l'inadeguatezza degli stati di fronte alle sfide epocali che abbiamo di fronte", sottolinea Federico Brunelli, Direttore dell'Istituto Altiero Spinelli.

Durante la cerimonia di apertura “Completare l'integrazione europea: l'unica via possibile”, che inizierà sabato 27 agosto alle ore 17.15 con una marcia fino al cimitero di Ventotene per onorare la memoria di Altiero Spinelli, ospite d'eccezione saranno la Presidente della Camera dei deputati, Laura Boldrini, e altri quattro Presidenti di Parlamenti di Paesi UE che hanno sottoscritto la Dichiarazione “Più integrazione europea: la strada da percorrere”: Claude Bartolone (Presidente Assemblea nazionale, Francia), Mars Di Bartolomeo (Presidente Camera dei deputati, Lussemburgo), Milan Brglez (Presidente Assemblea nazionale, Slovenia), Pío García-Escudero Márquez (Presidente Senato, Spagna).

Nicola Zingaretti (Presidente Regione Lazio), Maria Laura Mammetti (Commissaria del Comune di Ventotene), Giorgio Anselmi (Presidente Istituto di Studi Federalisti Altiero Spinelli), Paolo Vacca (Segretario Generale Union of European Federalists), Giulio Saputo (Segretario generale Gioventù Federalista Europea), Ophélie Omnes (Vicepresidente Young European Federalists) interverranno per conto degli enti promotori e della forza federalista. Vincenzo Melone, Comandante generale della Guardia costiera, porterà la sua testimonianza. Sarà infine assegnata ad un giovane partecipante la seconda edizione del Premio “Antonio Saggio”, avvocato generale della Corte di Giustizia e primo e finora unico italiano Presidente del Tribunale di Prima Istanza a Lussemburgo.

Giovedì 1° settembre alle ore 9.30, la sessione conclusiva del Seminario dedicata a “Rilanciare l'azione di Altiero Spinelli a trent'anni dalla scomparsa” ospiterà gli interventi di Cécile Kyenge, ex ministro e parlamentare europea, Luigi Federico Signorini, Vicedirettore generale della Banca d'Italia, Vincenzo Amendola, Sottosegretario per gli Affari esteri e la cooperazione internazionale, Giacomo D'Arrigo, Direttore Agenzia Nazionale per i Giovani, Mario Leone, Segretario Movimento Federalista Europeo - Lazio, Simone Fissolo, Presidente Gioventù Federalista Europea, Franco Spoltore, Segretario nazionale Movimento Federalista Europeo.
La giornata si concluderà con l'assegnazione della sesta edizione del Premio giornalistico “Altiero Spinelli” a Beda Romano, corrispondente da Bruxelles de Il Sole 24 Ore.
Nei cinque giorni si alterneranno come relatori esponenti del Movimento Federalista Europeo e Mondiale, dell'Università e del mondo politico ed istituzionale.

Programma del seminario:

http://www.istitutospinelli.org/attivitamp-documenti-mainmenu-2/1-seminari-italiani/79-al-via-i-seminari-estivi-dellistituto-spinelli