La presidenza spagnola ha trasmesso al Consiglio Europeo la proposta di riforma dei Trattati votata dal Parlamento europeo.

Dopo che il Parlamento europeo, il 22 novembre ha approvato con un voto storico il Rapporto sulle Proposte per la riforma de Trattati,  che propone una revisione istituzionale profonda, capace di rendere l’Unione europea più democratica e capace di agire, la presidenza spagnola, nella riunione del Consiglio del Consiglio de 18 Dicembre, ha trasmesso il Rapporto e la richiesta del Parlamento europeo al Consiglio Europeo. Ora tocca al presidente Charles Michel mettere la convocazione della Convenzione per la riforma dei Trattati in agenda della riunione del 21-22 marzo, e tocca ai Parlamenti nazionali mobilitarsi e premere sui Governi perché si schierino a sostegno della revisione dei Trattati.

Trovate qui la newsletter inviata dalla segreteria del MFE per l'occasione (LINK).