Il progetto del Parlamento europeo fa sue le istanze della Conferenza sul futuro dell'Europa che si è conclusa nel maggio del 2022, un momento democratico fondamentale che ha coinvolto i cittadini per più di un anno e che ha aperto il dibattito sulla natura dell'Unione Europea mettendo in discussione le sue attuali istituzioni, che si stanno dimostrando inadeguate a governare le emergenze che mettono a rischio la pace e i valori di democrazia, libertà e coesione sociale sul nostro continente, il suo futuro industriale e tecnologico, il passaggio ad un modello economico ecologicamente e socialmente sostenibile.

Tocca ora al Consiglio europeo avviare la procedura di riforma decidendo nella sua riunione del marzo 2024 di convocare la Convenzione per la modifica dei Trattati UE. In questi mesi la sfida per i federalisti europei è quella di spingere, a livello nazionale, sul Parlamento e sul Governo perché prendano coscienza dell’opportunità che si è aperta con l'iniziativa del Parlamento europeo; per questo ci siamo attivati per lavorare con i cittadini, la società civile e la classe politica locale, sul territorio, e con i parlamentari e le forze di governo, per portare il Governo italiano a dare parere favorevole nel Consiglio europeo in cui si dovrà prendere la decisione.

INTERVENTI

  • Il MFE e l’UEF salutano con grande speranza lo storico voto sulla riforma dei Trattati europei votata oggi dal Parlamento europeo

    Informazioni
    22 Novembre 2023
    Con oggi inizia un lungo cammino per rispondere alle richieste dei cittadini e costruire un futuro più solido dell'Unione europea. Il Movimento federalista Europeo, con l’Unione dei Federalisti Europei, sostiene con forza le proposte di modifica dei Trattati avanzate dal Parlamento europeo. Nei giorni scorsi i federalisti hanno lanciato una campagna capillare di sensibilizzazione per incoraggiare l'impegno dei cittadini e fare pressione sugli eurodeputati in vista del voto in plenaria al...
  • Comunicato del MFE

    Informazioni
    17 Ottobre 2023
    Le atrocità del conflitto israelo-palestinese ci ricordano l'urgenza di dotarci di un governo europeo federale per poter agire sulla scena internazionale.
  • Addio e grazie Presidente!

    Informazioni
    24 Settembre 2023
    Il Movimento Federalista Europeo saluta il Presidente Giorgio Napolitano con gratitudine e affetto ricordando il suo lungo percorso di sostenitore attivo e costante della causa dell'integrazione europea.

NOTIZIE

EVENTI

Pisa - Convegno 80 anni del MFE

SEGUICI SUI SOCIAL

Facebook Instagram Twitter Canale video Forum del MFE

ASSOCIAZIONI COLLEGATE

Associazioni/iniziative alle quali l'MFE aderisce

     

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). E' possibile scegliere se consentire o meno i cookie. In caso di rifiuto, alcune funzionalità potrebbero non essere utilizzabili. Maggiori informazioni